2 minutes reading time (401 words)

Gesù è il Messia, il Re d'Israele _ Vangelo del giorno.

3 gennaio_ Santissimo Nome di Gesù

Oggi, il Vangelo del giorno,  ci  dice che Giovanni  indica Gesù alla gente e ai suoi discepoli che diventeranno i primi discepoli di Gesù.

«Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo».

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l'agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: "Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me". Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell'acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell'acqua mi disse: "Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo". E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio». Gv 1,29-34

Commento al Vangelo

Giovanni predica che il regno dei cieli è vicino, che il Messia sta per manifestarsi e bisogna prepararsi, convertirsi e comportarsi con giustizia; e si mette a battezzare nel Giordano per dare al popolo un mezzo concreto di penitenza . Questa gente veniva per pentirsi dei propri peccati, per fare penitenza, per ricominciare la vita. Lui sa che il Messia, è ormai vicino, e il segno per riconoscerlo sarà che su di Lui si poserà lo Spirito Santo. Gesù si presenta sulla riva del fiume, in mezzo alla gente, ai peccatori, è il suo primo atto pubblico e si fa battezzare da Giovanni. Su Gesù scende lo Spirito Santo in forma come di colomba e la voce del Padre lo proclama Figlio prediletto. E' il segno che Giovanni aspettava.Gesù è il Messia, il Re d'Israele, ma non con la potenza di questo mondo, bensì come Agnello di Dio, che prende su di sé e toglie il peccato del mondo. Così Giovanni lo indica alla gente e ai suoi discepoli che diventeranno i primi discepoli di GesùSiamo chiamati a fare quello che fece Giovanni il Battista, indicare Gesù alla gente dicendo: «Ecco l'Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo». Lui è l'unico Salvatore.

 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Il vero amore è un abitare nell'amore dato e ricev...
Mettendoci alla sequela di Gesù, uomo perfetto_ Va...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy