2 minutes reading time (341 words)

Vigiliamo_ Vangelo del giorno.

24 ottobre_Sant'Antonio Maria Claret

Oggi, il Vangelo del giorno,  ci dice che Gesù ci invita a non scommettere troppo sulla nostra presunta fede. Vigiliamo.

«Beato quel servo che il padrone, arrivando, troverà ad agire così.»​.

​In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora viene il ladro, non si lascerebbe scassinare la casa. Anche voi tenetevi pronti perché, nell'ora che non immaginate, viene il Figlio dell'uomo». Allora Pietro disse: «Signore, questa parabola la dici per noi o anche per tutti?». Il Signore rispose: «Chi è dunque l'amministratore fidato e prudente, che il padrone metterà a capo della sua servitù per dare la razione di cibo a tempo debito? Beato quel servo che il padrone, arrivando, troverà ad agire così. Davvero io vi dico che lo metterà a capo di tutti i suoi averi. Ma se quel servo dicesse in cuor suo: "Il mio padrone tarda a venire", e cominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi, il padrone di quel servo arriverà un giorno in cui non se l'aspetta e a un'ora che non sa, lo punirà severamente e gli infliggerà la sorte che meritano gli infedeli. Il servo che, conoscendo la volontà del padrone, non avrà disposto o agito secondo la sua volontà, riceverà molte percosse; quello invece che, non conoscendola, avrà fatto cose meritevoli di percosse, ne riceverà poche. A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà richiesto molto di più». Lc 12,39-48

Commento al Vangelo

La parabola del servo che aspetta riguarda noi. Noi che rischiamo di dare tutto per scontato: le scoperte, le conquiste, i doni della fede e di sederci. Senza accorgercene, senza darci peso possiamo diventare dei piccoli dittatori sicuri di noi stessi e delle cose che sappiamo. Gesù ci invita a non scommettere troppo sulla nostra presunta fede. Vigiliamo.

 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Siamo chiamati a metterci in discussione_ Vangelo ...
Abbiamo la certezza che Qualcuno ci precede e ci i...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Marzo 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy