2 minutes reading time (311 words)

Come Maria raccontiamo le meraviglie che Dio_ Vangelo del giorno.

22 dicembre_ Santa Francesca Saverio Cabrini

Oggi, il Vangelo del giorno,  ci  dice che il futuro è il tempo in cui Dio compirà le sue promesse.

«Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva detto ai nostri padri».

In quel tempo, Maria disse: «L'anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l'umiltà della sua serva. D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto per me l'Onnipotente e Santo è il suo nome; di generazione in generazione la sua misericordia per quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva detto ai nostri padri, per Abramo e la sua discendenza, per sempre». Lc 1,46-55

Commento al Vangelo

​Maria ci invita a cantare la speranza perché Dio accompagna i passi dell'umanità. Non misura la storia con il presente ma con il futuro di Dio, ma segue la Parola che proclama le grandi opere che Dio ha compiuto. In questa luce il passato diventa il luogo in cui Dio ha dispiegato la sua potenza; il futuro è il tempo in cui Dio compirà le sue promesse. Nel presente impariamo a coniugare la fiducia e l'abbandono nella certezza di una Presenza che mai si ritira. Oggi chiediamo la grazia di non contare i passi che abbiamo fatto ma di raccontare le meraviglie che Dio. Riprendiamo in mano il vangelo e proviamo anche noi a comporre il nostro Magnificat. Dio viene, c'è, interviene, lavora, scardina le nostre piccole logiche.

 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Lo straordinario di Dio che è la risposta alla nos...
Maria è stata la prima a credere nel Dio dell'impo...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Novembre 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy