2 minutes reading time (344 words)

Andate ad annunciare ai miei fratelli_ Vangelo del giorno

​2 aprile_ Lunedì dell'Angelo

Oggi, il Vangelo del giorno, ci dice che  Gesù  appare alle donne alle quali dice di andare ad annunciare ai miei fratelli che vadano in Galilea: là mi vedranno».

In quel tempo, abbandonato in fretta il sepolcro con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l'annuncio ai suoi discepoli. Ed ecco, Gesù venne loro incontro e disse: «Salute a voi!». Ed esse si avvicinarono, gli abbracciarono i piedi e lo adorarono. Allora Gesù disse loro: «Non temete; andate ad annunciare ai miei fratelli che vadano in Galilea: là mi vedranno». Mentre esse erano in cammino, ecco, alcune guardie giunsero in città e annunciarono ai capi dei sacerdoti tutto quanto era accaduto. Questi allora si riunirono con gli anziani e, dopo essersi consultati, diedero una buona somma di denaro ai soldati, dicendo: «Dite così: "I suoi discepoli sono venuti di notte e l'hanno rubato, mentre noi dormivamo". E se mai la cosa venisse all'orecchio del governatore, noi lo persuaderemo e vi libereremo da ogni preoccupazione». Quelli presero il denaro e fecero secondo le istruzioni ricevute. Così questo racconto si è divulgato fra i Giudei fino a oggi. Mt 28,8-15

La caratteristica che accomuna le diverse apparizioni di Gesù risorto è proprio il senso di stupore e di dubbio che contraddistingue tutti i protagonisti, anche gli apostoli. E se hanno faticato loro a credere, non dobbiamo scoraggiarci! Gesù è veramente risorto e offre ai discepoli la salvezza. Salute a voi, quelli chepoco prima lo hanno tradito lasciandolo solo. A noi, peccatori infedeli che abbiamo continuamente bisogno della salvezza. Ci salva a condizione che abbracciamo il suo amore gratuito. Con gioia e timore e corriamo dai nostri fratelli a dir loro che Gesù è vivo e presente in mezzo a noi! Abbandoniamo il sepolcro e gli atteggiamenti mortiferi che, ancora troppo spesso, caratterizzano la nostra piccola fede. Il nostro è il Dio della vita, il Dio della resurrezione, il Dio della gioia.


.

Meditazione del Vangelo del giorno preparata dalle sorelle Clarisse del Monastero Santa Chiara di Oristano

Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Gesù ci invita ad uscire dal sepolcro_ Vangelo del...
Egli doveva risuscitare dai morti_ Vangelo del gio...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 20 Maggio 2024
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy