1 minute reading time (249 words)

Abbiamo bisogno di qualcuno che guarisca le nostre ferite profonde, che ci salvi che ci dà il senso della vita_ Vangelo del giorno.

11 febbraio_Beata Vergine Maria di Lourdes

Oggi, il Vangelo del giorno,  ci  dice che Lui la porta alla pienezza, ci porta verso Dio e verso noi stessi.

« I malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello».

In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli, compiuta la traversata fino a terra, giunsero a Gennèsaret e approdarono. Scesi dalla barca, la gente subito lo riconobbe e, accorrendo da tutta quella regione, cominciarono a portargli sulle barelle i malati, dovunque udivano che egli si trovasse. E là dove giungeva, in villaggi o città o campagne, deponevano i malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati. Mc 6,53-56

Commento al Vangelo

Almeno il lembo del mantello. Così gli ammalati cercano di toccare Gesù, di sfiorarlo per poter guarire. Un gesto di fede di chi intravvede, al di là della possibile guarigione, un'attenzione mai ricevuta in un mondo che considerava gli ammalati dei maledetti da Dio. Gesù svela il volto di un Dio compassionevole che non solo non punisce, ma soccorre e sana. Anche noi cerchiamolo con fiducia e fede, perché è lui la porta alla pienezza, ci porta verso Dio e verso noi stessi. Abbiamo bisogno di qualcuno che guarisca le nostre ferite profonde, che ci salvi che ci dà il senso della vita.

 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Gesù vive le norme distinguendo quelle che proveng...
La misericordia è la porta d'ingresso al perdono d...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 15 Giugno 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy