2 minutes reading time (381 words)

Gesù proviene proprio dalla nostra piccola e fragile umanità_ Vangelo del giorno.

17 dicembre_ - San Giovanni de Matha, Sacerdote

Oggi, il Vangelo del giorno,  ci  dice che è la nostra storia, la verità della nostra condizione umana.

Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo». 

​Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo. Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli, Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esrom, Esrom generò Aram, Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmon, Salmon generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide. Davide generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa, Salomone generò Roboamo, Roboamo generò Abìa, Abìa generò Asaf, Asaf generò Giòsafat, Giòsafat generò Ioram, Ioram generò Ozìa, Ozìa generò Ioatàm, Ioatàm generò Àcaz, Àcaz generò Ezechìa, Ezechìa generò Manasse, Manasse generò Amos, Amos generò Giosìa, Giosìa generò Ieconìa e i suoi fratelli, al tempo della deportazione in Babilonia. Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconìa generò Salatièl, Salatièl generò Zorobabele, Zorobabele generò Abiùd, Abiùd generò Eliachìm, Eliachìm generò Azor, Azor generò Sadoc, Sadoc generò Achim, Achim generò Eliùd, Eliùd generò Eleàzar, Eleàzar generò Mattan, Mattan generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo. In tal modo, tutte le generazioni da Abramo a Davide sono quattordici, da Davide fino alla deportazione in Babilonia quattordici, dalla deportazione in Babilonia a Cristo quattordici. Mt 1,1-17

Commento al Vangelo

Un lungo elenco ci introduce nella novena in preparazione al Natale. Un elenco ricco di una serie di nomi in maggioranza sconosciuti. Partendo da Abramo il Vangelo ci dice che Gesù è il compimento della ricerca iniziata dal primo chiamato, padre delle tre fedi monoteistiche. E in questo elenco troviamo personaggi noti insieme a nomi umili e sconosciuti cui la storia della salvezza si realizza. E fra quei nomi compaiono grandi santi e grandi peccatori, personaggi straordinari e altri decisamente ambigui. È la nostra storia, la verità della nostra condizione umana. Gesù proviene proprio dalla nostra piccola e fragile umanità, capace di vette e di abissi, capace di slanci e di piccinerie.

 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Dobbiamo credere nell'opera di Dio_ Vangelo del g...
Siamo chiamati e una conversione che chiede un mut...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 06 Maggio 2021
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy