2 minutes reading time (309 words)

Gesù ci svela un aspetto della preghiera luogo da cui scaturisce la forza per la missione _ Vangelo del giorno.

10 ottobre_ San Daniele Comboni Vescovo

Oggi, il Vangelo del giorno,  ci dice che  Gesù si ritira durante la notte a pregare e nella preghiera sembra essere il segreto della sua serenità e del suo amore.

 «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno».

In Gesù si trova in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione». Lc 11,1-4

Commento al Vangelo

​Gesù è un uomo che prega e che ama la preghiera. La preghiera è il respiro di Dio in cui mi immergo, questo tutto nel quale trovo misura e forza, allora Gesù è Maestro di preghiera. Gesù prega nei momenti cruciali della sua missione prega anche nei momenti salienti del suo ministero. Il fascino di Gesù che prega spinge i discepoli a chiedergli: Signore insegnaci a pregare. Gesù si ritira durante la notte a pregare e nella preghiera sembra essere il segreto della sua serenità e del suo amore. Il rapporto col Padre è rapporto di fiducia, di lode. Gesù ringrazia il Padre che sempre lo ascolta. La preghiera dopo l'ultima cena, che ci riporta Giovanni, è una specie di grande sintesi. Gesù porta tutta la sua vita, la sua missione, le persone che ama nella sua preghiera. Gesù ci svela un aspetto della preghiera che è silenzioso, intenso, intriso di quotidianità, luogo da cui scaturisce la forza per la missione.

 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Dobbiamo rinnovare la nostra ricerca di ciò che è ...
I Dialoghi della Memoria

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 19 Dicembre 2018
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy