1 minute reading time (95 words)

Il Vangelo di oggi

Gesù insegnava loro nella sinagoga e la gente rimaneva stupita. Era per loro motivi di scandalo. Mt 13,54-58

Gesù torna nella sua patria e la stessa gente che che l ha visto crescere rimane scandalizzata. Quante volte i nostri pregiudizi ci impediscono da apprezzare gli altri per quello che sono e per quello che fanno. A volte ci scandalizziamo di chi proclama la Parola senza ascoltare che cosa sta dicendo. Il Signore si consegna alle nostre fragili parole, lascia che sia proclamata dalle nostre voci a volte stonate. Accogliamo sempre Lui.

Il Vangelo di Matteo
Il Vangelo di oggi
Messa per il Perdono di Assisi
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Novembre 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy