2 minutes reading time (405 words)

Da Maria impariamo ad amare_Vangelo del giorno

09 giugno_ Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria

 Oggi, il Vangelo del giorno, ci dice che  da Maria dobbiamo impare ad amare, da adulti, senza possedere, senza legare.

Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria
"Sua madre custodiva tutte queste cose nel suo cuore."

I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero. Credendo che egli fosse nella comitiva, fecero una giornata di viaggio, e poi si misero a cercarlo tra i parenti e i conoscenti; non avendolo trovato, tornarono in cerca di lui a Gerusalemme. Dopo tre giorni lo trovarono nel tempio, seduto in mezzo ai maestri, mentre li ascoltava e li interrogava. E tutti quelli che l'udivano erano pieni di stupore per la sua intelligenza e le sue risposte. Al vederlo restarono stupiti, e sua madre gli disse: «Figlio, perché ci hai fatto questo? Ecco, tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo». Ed egli rispose loro: «Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?». Ma essi non compresero ciò che aveva detto loro. Scese dunque con loro e venne a Nàzaret e stava loro sottomesso. Sua madre custodiva tutte queste cose nel suo cuore. Lc 2,41-51

Commento al Vangelo

Oggi contempliamo il cuore di Maria. Un cuore che accoglie, che serba, che custodisce, non sempre le cose di Dio si comprendono subito, con immediatezza. Per questo scustodisce ogni cosa nel cuore e la medita su ciò che accade. Ora Maria sa che il Figlio suo è il suo Maestro. Lei deve lasciare il suo posto di Maestra del Figlio e mettersi alla sequela di Lui. È il capovolgimento della sua storia. Anche Maria deve imparare da Gesù come si fa la volontà del Padre, perché dovrà Lei stessa offrire Cristo al Padre sul monte del Calvario. Chi è allora la Vergine Maria? È colei che sempre deve offrire Cristo al Padre, gliene deve fare dono. Oggi aiutandolo perché viva di totale libertà. Domani non ostacolandolo nel dono del Vangelo. Infine conducendolo alla croce e offrendolo. Da Maria impariamo ad amare, da adulti, senza possedere, senza legare.


 Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Origine della Solennità del Sacro Cuore di Gesù e ...
Un amore libero, come Dio solo, in Gesù, sa propor...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 25 Giugno 2018
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy