1 minute reading time (229 words)

Monastero santa Chiara, il Vangelo del giorno

​3 febbraio_ s. Biagio

Oggi, nel Vangelo del giorno, racconta come Gesù sente compassione e ancora si mette ad insegnare come un pastore che pensa prima alle sue pecore che a se stesso.

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po'». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare. Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a piedi e li precedettero. Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose. Mc 6,30-34


Gesù stà con i suoi discepoli, tornati dalla missione vuole acoltare i loro racconti, condividerne la stanchezza, ma vede anche un altra situazione di necessità : la folla che lo cerca come pecore senza pastore, bisognose di un punto di riferimento, di una direzione verso cui camminare, di dare un senso alla loro vita. Gesù coglie questi bisogni e ne ha compassione.



Meditazione del Vangelo del giorno preparata dalle sorelle clarisse del Monastero Santa Chiara di Oristano.

Non hai letto la meditazione del vangelo di ieri? clicca qui

Il santo del giorno: san Biagio
Grazie ad Avvenire e a Laura Badaracchi

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 13 Aprile 2021
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy