Il Blog del Monastero di Santa Chiara di Oristano

Il blog è il nostro diario, qui potrai trovare le ultime novità sul Monastero, ma sopratutto i nostri pensieri.

Il Vangelo di oggi

 13 novembre_ s. Diego D'Alcala

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: "È inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono. È meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. State attenti a voi stessi! Se un tuo fratello pecca, rimproveralo; ma se si pente, perdonagli. E se pecca sette volte al giorno contro di te e sette volte ti dice: Mi pento, tu gli perdonerai".Gli apostoli dissero al Signore: "Aumenta la nostra fede!". Il Signore rispose: "Se aveste fede quanto un granellino di senapa, potreste dire a questo gelso: Sii sradicato e trapiantato nel mare, ed esso vi ascolterebbe". Lc 17,1-6

Gesù lega la dimensione dello scandalo all'azione del perdonare, come dire che negare il perdono è lo scandalo peggiore perchè pone un macigno davvanti alla possibilità del Signore di richiamare a sè persino il più lontano da Lui. Solo il perdono, pur dicendo la verità anche del peccato, recupera la dignità di chi ha sbagliato, lo ricolloca nell'amore ed è capace di stradicare il male, al di là della logica, al di là dell'umano, poichè la fede germoglia consapevolezze nuove riguardo a se stessi, agli altri, a Dio.

Il Vangelo di oggi
Il Vangelo di oggi

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 17 Novembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Immagine Captcha

Inscriviti al blog

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy