Auguri

L' angelo disse loro:
«Non temete, ecco vi annunzio una grande gioia,
che sarà di tutto il popolo:
oggi vi è nato nella città di Davide un salvatore,
che è il Cristo Signore.
Questo per voi il segno:
troverete un bambino avvolto in fasce,
che giace in una mangiatoia». Lc 2,10

Carissimi

a Natale Dio si rende visibile in un Bambino che giace nella mangiatoia. Questo Bambino ce lo ha rivelato.
In Gesù riconosciamo che Dio ha un cuore d'uomo e che questi ha aperto il suo cuore per noi.
Cosi ti auguro che a Natale tu possa sentire Dio  come il Dio vicino, come il Dio che scende nel tuo cuore
e dimora nel profondo della tua anima.
Ti auguro di sperimentare Dio come Amore che tocca
e riscalda il cuore e come patria che ti dona riparo.

Buon Natale, fraternamente Madre Chiara e sorelle